Cerca
  • CM Racing

Termina la collaborazione tra il CM Racing Team e Kofler. Al suo posto, dall'Argentina, Bernardi


Il CM Racing Team comunica l’interruzione della collaborazione con il pilota Maximilian Kofler. A causa delle difficoltà incontrate nel corso della stagione, e della conseguente mancanza di risultati, le parti hanno preferito terminare anzitempo la loro avventura insieme, per la precisione a partire da dopo l’imminente round di Portimao.


Dal successivo appuntamento in Argentina, che segna l’inizio del trittico di gare extraeuropee che concluderà la stagione, il CM Racing Team riaccoglierà tra le sue fila Luca Bernardi, grazie alla fruttuosa collaborazione che lega il team romano ed il Barni Spark Racing Team.


Luca dunque torna a vestire i colori del team con il quale ha mosso, l’anno passato, i primi passi nel paddock Superbike, ottenendo sin da subito risultati eccellenti: nella sua stagione da rookie nel campionato WorldSSP infatti il sammarinese ha conquistato cinque podi ed una pole position, pur disputando – a causa di un infortunio – solamente sette dei dodici round previsti. Ora per Luca si apre un nuovo capitolo, in sella alla Ducati V2 955 del CM Racing Team, con la quale andare a caccia di grandi risultati.


Alessio Cavaliere (Team Principal): “Innanzitutto vorrei sottolineare quanto sia stata difficile la scelta di terminare la collaborazione con Max: tutta la squadra ha dato il massimo sin dall’inizio della stagione, con l’obiettivo di fornirgli tutti i mezzi per brillare, ma purtroppo i risultati non sono stati all’altezza delle aspettative comuni. Ora abbiamo un ultimo round da disputare insieme, con la speranza di concludere in bellezza questa avventura. Nel frattempo gli auguro, a nome di tutto il CM Racing Team, un futuro radioso, perché lo merita. Per quanto riguarda Luca siamo ovviamente molto felici di riaccoglierlo nel team, dato che l’anno scorso l’intesa è stata ottimale sia dentro che fuori dalla pista. Conosciamo il suo potenziale, confermato del resto dai numeri, quindi non vediamo l’ora di metterci al lavoro”.



160 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti