Cerca
  • CM Racing

Prima giornata di prove terminata per Luca Bernardi ed il CM Racing Team sotto il sole di Misano


Si è ufficialmente aperto il weekend di Misano per il CM Racing Team, alle prese con un venerdì impegnativo. Al termine del day 1 infatti il team romano e Luca Bernardi hanno conquistato la 15° posizione nella classifica combinata, condizionati in parte dalle alte temperature presenti sul tracciato romagnolo.


Il day 1 è iniziato con la prima sessione di prove libere, nella quale il pilota sammarinese ha subito iniziato la ricerca del miglior assetto per la propria Yamaha YZF-R6 in vista delle gare. Luca ha completato 18 passaggi, ottenendo una incoraggiante decima posizione, a pochi decimi dalla vetta.


Alle 16 si sono aperte le danze per quanto riguarda le FP2, nelle quali il team romano ha leggermente faticato a causa dell’aumento delle temperature. Ostacolato in parte anche dal massiccio traffico presente in pista, nel corso dei 17 passaggi compiuti Bernardi non è riuscito ad abbassare il proprio riferimento di giornata, perdendo alcune posizioni e concludendo la sessione in P14.


Nonostante alcune difficoltà il CM Racing Team può guardare con fiducia alla giornata di sabato, all’interno della quale andranno in scena sia la Superpole, che decreterà la griglia di partenza per le due gare del weekend, che Gara 1, dalla durata di 18 giri. Entrambe le sessioni saranno trasmesse in diretta su Sky Sport MotoGP, canale 208 di Sky.


FP1 + FP2 results #ITAWorldSBK

P1 - Manuel Gonzalez (Yamaha) 1'38"473

P2 - Steven Odendaal (Evan Bros. WorldSSP Yamaha Team, Yamaha) +0.038

P3 - Dominique Aegerter (Yamaha) +0.123

P4 - Niki Tuuli (MV Agusta) +0.132

P5 - Roberto Mercandelli (Yamaha) +0.201

P15 – Luca Bernardi (CM Racing Team, Yamaha) +0.827


Luca Bernardi: “Non è stato un inizio di weekend brillante, ma non sono preoccupato. Il passo di gara è già incoraggiante, ma purtroppo tra FP1 e FP2 mi è mancata la velocità sul singolo giro. Abbiamo alcune idee per migliorare sotto questo aspetto, in previsione della Superpole, per conquistare una buona posizione in griglia di partenza e fare una bella gara. Il team ha fatto un ottimo lavoro oggi, e domani certamente si vedranno i risultati”.



7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti