Cerca
  • CM Racing

Prima giornata di prove a Estoril per Luca Bernardi ed il CM Racing Team: P11 e tante info acquisite


E’ ufficialmente iniziato il secondo weekend della stagione 2021 per il CM Racing Team e Luca Bernardi, impegnati sul tortuoso quanto affascinate tracciato di Estoril, in Portogallo. La pista portoghese rappresenta un’assoluta novità sia per il team che per il pilota, i quali hanno comunque già dimostrato di avere un ottimo potenziale.


La giornata si è aperta come di consueto con la FP1, dove il pilota sammarinese ha compiuto 17 giri. Acquisendo passaggio dopo passaggio maggiore confidenza Luca è riuscito progressivamente a migliore il proprio crono, chiudendo la sessione in ottava posizione, inserendosi subito tra i piloti più rapidi della categoria.


Con in mente le prime informazioni acquisite in mattinata, Bernardi ed il CM Racing Team sono poi scesi in pista per la FP2, concluse da Luca in 12° piazza. Nel corso della sessione il sammarinese ha incontrato alcune difficoltà inattese, ma comunque assolutamente comprensibili per un debuttante in categoria alla prima esperienza su una nuova pista, che non gli hanno permesso di migliorare il proprio crono del mattino, concludendo la giornata 11° nella classifica combinata delle due sessioni.


Ora per Bernardi ed il team di Alessio Cavaliere è il momento di prepararsi per domani, ossia la prima giornata di gara. Nel sabato portoghese infatti andrà in scena la Superpole (ore 11.25 italiane), ma soprattutto Gara 1, alle ore 16.15 italiane. Tutto il programma previsto per domani andrà in onda live su Sky Sport Collection, canale 205 della piattaforma Sky.


Risultati FP1 + FP2 #EstorilWorldSBK

P1 – Dominique Aegerter (Yamaha) 1’40”571

P2 – Jules Cluzel (Yamaha) +0.164

P3 – Federico Caricasulo (Yamaha) +0.177

P4 – Philipp Oettl (Kawasaki) +0.316

P5 – Manuel Gonzalez (Yamaha) +0.339

P11 – Luca Bernardi (CM Racing Team, Yamaha) +1.085


Luca Bernardi: “Nel primo turno della giornata sono riuscito a imparare rapidamente la pista, il che mi ha permesso di essere sin da subito veloce. Nel pomeriggio abbiamo fatto alcune modifiche, per avere un’idea più chiara dell’assetto, ma senza dubbio possiamo ancora migliorare. Il circuito mi piace ed il team mi ha subito messo nelle migliori condizioni, quindi in vista di domani non posso che essere molto fiducioso”.



6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti