Cerca
  • CM Racing

Partenza positiva per il CM Racing Team e Luca Bernardi a Magny – Cours


Prima giornata di prove sul tracciato francese di Magny – Cours per il CM Racing Team ed il suo pilota Luca Bernardi, subito rapidi nonostante le diverse insidie. Per Bernardi infatti si tratta della prima volta sul tracciato transalpino in sella ad una moto di cilindrata 600cc, mentre per il team romano si tratta della prima volta in assoluto.


Il day 1 è iniziato alle ore 11.25, con la FP1. Qui Bernardi ha iniziato a prendere le misure al circuito, lavorando al contempo sull’assetto della propria Yamaha YZF-R6, nonostante l’asfalto asciutto ma non del tutto, in seguito alla pioggia caduta durante la notte. Il giovane pilota sammarinese ha compiuto nel corso della sessione 18 giri, conquistando una incoraggiante 11° posizione, a pochi decimi dalle posizioni di vertice.


Alle 16 Luca è sceso nuovamente in pista, per la FP2. Qui il numero 29 ha potuto sfruttare appieno la pista asciutta, per incrementare il proprio feeling e migliorare il proprio miglior crono. Obiettivi centrati completamente da Bernardi, che ha concluso la sessione in 8° posizione, ottenendo al contempo la 10° piazza nella classifica combinata di giornata.


Dopo i positivi risultati del venerdì il CM Racing Team può guardare con fiducia al prosieguo del fine settimana, in primis alla giornata di domani, dove andranno in scena sia la Superpole (ore 10.25) che Gara 1 (15.15), che metterà in palio i primi punti del round francese. Entrambe le sessioni saranno visibili (in Italia) live su Sky Sport MotoGP, canale 208 di Sky.


Risultati FP1 + FP2 #FRAWorldSBK

P1 – Manuel Gonzalez (Yamaha) Dominique Aegerter (Yamaha) 1’41”181

P2 – Dominique Aegerter (Yamaha) +0.016

P3 – Federico Caricasulo (Yamaha) +0.375

P4 – Simon Jespersen (Yamaha) +0.488

P5 – Jules Cluzel (Yamaha) +0.600

P10 – Luca Bernardi (CM Racing Team, Yamaha) +0.639


Luca Bernardi: “Sono contento di questa prima giornata. Nella FP1 ho iniziato a conoscere la pista, dato che con una moto più potente è tutto nuovo, e mi sono trovato subito bene. Nel pomeriggio l’aumento delle temperature ci ha creato qualche piccolo problema, ma nonostante questo il mio passo è stato interessante. Il team ha fatto un ottimo lavoro e lo ringrazio. Per domani sono fiducioso”.



16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti