Cerca
  • CM Racing

Kofler costretto al ritiro in gara 2 al Motorland di Aragon


Domenica difficile per il CM Racing Team, con Maximilian Kofler costretto al ritiro a causa di una scivolata. Si è conclusa dunque negativamente una corsa comunque positiva per il pilota austriaco, capace di mostrare segnali di crescita.


La giornata si è aperta con il warm up, dove Kofler è sceso in pista nonostante le basse temperature della mattinata. Maximilian ha effettuato sette giri in sella alla Panigale V2 955 del team romano, chiudendo la sessione in 24° posizione.


Alle ore 12.30 si sono spenti i semafori di gara 2. Kofler è scattato molto bene dalla P23, concludendo il primo giro in 19° piazza, salvo poi avere qualche difficoltà a causa del traffico ed incappare in una scivolata in curva uno. Il giovane pilota austriaco ha poi ripreso la corsa, salvo poi optare per il ritiro.


Kofler ed il CM Racing Team lasciano così Aragon senza punti, ma con tante informazioni su cui lavorare in vista del prossimo appuntamento in calendario, previsto per il fine settimana del 24 aprile ad Assen, in Olanda.


Risultati gara 2 #AragonWorldSBK

P1 - Dominique Aegerter (Yamaha)

P2 – Lorenzo Baldassarri (Yamaha)

P3 – Nicolò Bulega (Ducati)

P4 – Gleen Van Straalen (Yamaha)

P5 – Niki Tuuli (MV Agusta)

RIT – Maximilian Kofler (CM Racing Team, Ducati)


Maxilian Kofler: “Nella gara di oggi abbiamo fatto un grande passo avanti. Sono riuscito ad essere più aggressivo nel primo giro, seguendo alcuni piloti. Purtroppo in seguito sono caduto alla curva, ma dobbiamo considerare i lati positivi della giornata e pensare alla prossimo round”.


Manuel Cappelletti (Team director): “La caduta è stato certamente un peccato per Max, dato che era partito bene e stava tenendo un buon ritmo, ma nelle gare può succedere. Sono contento del fatto che da ieri ad oggi abbia compiuto dei progressi, che certamente gli torneranno utili nella prossima gara”.



23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti