Cerca
  • CM Racing

7° posto di carattere per Krummenacher ed il CM Racing Team in Gara 1 a Portimao


Sabato impegnativo per il CM Racing Team, che ha Portimao ha lottato con tutte le sue forze per conquistare un posto nei piani alti della classifica. Dopo una Superpole complicata infatti Randy Krummenacher è riuscito a cogliere un positivo 7° posto in Gara 1, che regala motivazione a tutto il team.


Prima di Gara 1 è andata in scena la Superpole, che ha decretato la griglia di partenza. Rallentato da un piccolo inconveniente tecnico Krummenacher non è riuscito a mettere in pista tutto il suo potenziale, dovendosi accontentare della 13° posizione.


Risolte dal team romano le problematiche di natura tecnica Krummenacher è poi sceso in pista per Gara 1, scattata alle 16.15 italiane. Grazie ad un ottima partenza il pilota svizzero ha subito recuperato due posizioni, per poi entrare in top ten durante il secondo giro. Grazie ad un passo costante Krummenacher ha proseguito poi la sua rimonta, fino a conquistare come detto una positiva 7° piazza.


Il CM Racing Team tornerà in pista domani, per il warm up (ore 9.25 italiane) e Gara 2, che scatterà alle 13.30 italiane. La corsa sarà visibile in diretta su Sky Sport MotoGP, canale 208 della piattaforma Sky.


Risultati Superpole #PRTWorldSBK

P1 – Jules Cluzel (Yamaha) 1’43”908

P2 – Dominique Aegerter (Yamaha) +0.018

P3 – Niki Tuuli (MV Agusta) +0.046

P4 – Manuel Gonzalez (Yamaha) +0.125

P5 – Can Oncu (Kawasaki) +0.169

P13 – Randy Krummenacher (Yamaha) +0.982


Risultati Gara 1 #PRTWorldSBK

P1 – Jules Cluzel (Yamaha)

P2 – Manuel Gonzalez (Yamaha)

P3 – Dominique Aegerter (Yamaha)

P4 – Raffaele De Rosa (Kawasaki)

P5 – Niki Tuuli (MV Agusta)

P7 – Randy Krummenacher (Yamaha)


Randy Krummacher:In Superpole ho avuto qualche problema, così ho fatto pochi giri accontentandomi della P13. Per la gara abbiamo cambiato tante cose, e tutto ha funzionato al meglio: mi sono trovato a mio agio in sella, anche se l’aver fatto pochi giri da venerdì ad oggi non ci ha aiutato. La settima posizione non rispecchia il nostro obiettivo, ma viste le problematiche avute è un risultato positivo. Domani sono sicuro che potremo puntare più in alto”.


Manuel Cappelletti (Team Director): “E’ strano da dire ma siamo molto soddisfatti della settima posizione, dato che i problemi di ieri ci hanno impedito di fare abbastanza giri per trovare il perfetto assetto. Randy è stato molto bravo in gara, mettendo insieme un ottimo passo e non arrivando lontano dalle prime posizioni. Ringrazio Randy e tutto il team per il loro ottimo lavoro”.




5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti